Medie e Grandi strutture di vendita

Per “media struttura di vendita” si intende il locale avente una superficie di vendita compresa tra 251 metri quadri e 2500 metri quadri.

Per “grande struttura di vendita” si intende il locale avente una superficie di vendita superiore a 2500 metri quadri.

Per “superficie di vendita” si intende l’area destinata alla vendita compresa quella occupata da banchi, scaffalature e simili.

Non costituisce superficie di vendita quella destinata a magazzini, depositi, locali di lavorazione, uffici e servizi.

L’attività di commercio su area privata in sede fissa può essere svolta, oltre che da persone fisiche (ditte individuali), anche da società regolarmente costituite.

 
 

Prerequisiti

Il soggetto che intende aprire una media/grande struttura di vendita, sia che si tratti di titolare di impresa individuale o di legale rappresentante di società, non deve essere stato sottoposto a misure di prevenzione o di sicurezza (contenute nella cosiddetta “legge antimafia”) o indagato per altri reati individuati nelle norme di legge.
Tale requisito deve essere posseduto da tutti i soci.
Inoltre in caso di vendita di prodotti alimentari, il soggetto titolare dell’impresa individuale o il legale rappresentante o il preposto nel caso di società deve essere in possesso del requisito professionale così come previsto dalla normativa.

Il locale deve rispondere ai requisiti di conformità, al regolamento edilizio, alle norme urbanistiche e relative destinazioni d’uso, ed alle norme igienico sanitarie contenute nel regolamento d’igiene e deve essere previsto nel piano di urbanistica commerciale.

Cosa occorre

Per poter aprire una media struttura di vendita, occorre presentare apposita richiesta, apportando la marca da bollo esclusivamente sul modello preposto.

 
 

Riferimenti normativi

 
 
 

Uffici Comunali

DIREZIONE POLITICHE ECONOMICHE, ABITATIVE E PROTEZIONE CIVILE – Servizio Commercio
Piazza della Libertà 1 – 15121 Alessandria
1° piano lato via San Giacomo della Vittoria

Dott.ssa Roberta Forneris tel. 0131 515248
Sig.ra Margherita Cermelli tel. 0131 515266
Sig.ra Carla Borasio
FAX 0131 515379

PEC:  suap@comunedialessandria.it

 
 

Modulistica

 

Insieme ai moduli scaricare il seguente avviso contenente i nuovi diritti di istruttoria da pagare per la presentazione di una pratica:

 
 
 
 

F.A.Q. e altre informazioni

Come si classifica una struttura in base alla metratura?Per ogni delucidazione in merito si rimanda alla lettura del regolamento comunale “Norme sul procedimento per il rilascio della autorizzazioni commerciali”.

I requisiti professionali sono necessari per qualsiasi tipo di attivitá?Per la vendita di prodotti “non alimentari” sono richiesti solo i requisiti morali, mentre chi intende vendere prodotti alimentari deve essere in possesso di specifici requisiti professionali.

Cosa si intende per superficie di vendita di un esercizio commerciale?Per “superficie di vendita” di un esercizio commerciale s’intende l’area destinata alla vendita, compresa quella occupata da banchi, scaffalature e simili. Non costituisce superficie di vendita quella destinata a magazzini, depositi, locali di lavorazione, uffici e servizi.

Nel caso di subentro in un’attività commerciale è necessario presentare una comunicazione?Si, il subentrante, sia a titolo definitivo (per acquisto d’azienda), che in gestione (per affitto d’azienda) deve presentare una comunicazione di subingresso. Il cedente, sia nel caso di vendita che di affitto, deve presentare una Comunicazione di Cessazione dell’attività.

E’ possibile fare l’affidamento di reparto di un’attività commerciale?Si è sempre possibile.

 

Collegamenti Utili

Regione Piemonte – Piemonte Commercio: http://www.regione.piemonte.it/commercio/index.htm