Nati per Leggere

Logo nati per leggere 2017Amare la lettura attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia.

Ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Questo è il cuore di Nati per Leggere. Dal 1999, il programma ha l’obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita. Recenti ricerche scientifiche dimostrano come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione.
Nati per Leggere è promosso dall’alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso le seguenti associazioni: l’Associazione Culturale Pediatri – ACP che riunisce tremila pediatri italiani con fini esclusivamente culturali, l’Associazione Italiana Biblioteche – AIB che associa oltre quattromila tra bibliotecari, biblioteche, centri di documentazione, servizi di informazione operanti nei diversi ambiti della professione e il Centro per la Salute del Bambino – ONLUS – CSB, che ha come fini statutari attività di formazione, ricerca e solidarietà per l’infanzia.

www.regione.piemonte.it/natiperleggere
www.programmazerosei.it
www.natiperleggere.it

 

Nati per leggere Piemonte rete di Alessandria – anno 2017

Logo nati per leggere alessandriaI soggetti che attualmente partecipano al progetto sono:

  • Comune di Alessandria (Biblioteca Civica”F.Calvo”, Servizi educativi per la prima infanzia, Ludoteca “ C’è Sole e Luna “, Centro di riuso creativo “ Remix”)
  • ASM Costruire Insieme (Servizio Biblioteca,Servizio musei, Centro Gioco “Il Bianconiglio” di Spinetta Marengo, Centro Famiglie “Magicascina” di Cascinagrossa,)
  • Comune di Bergamasco
  • Comune di Lu
  • Comune di Oviglio
  • Comune di Pietra Marazzi (Biblioteca)
  • Comune di Piovera (Biblioteca, Scuola dell’infanzia)
  • Comune di Quargnento
  • Comune di Solero (scuola dell’infanzia e micronido)
  • Biblioteca comunale di Fubine
  • Biblioteca Comunale di Pecetto
  • Biblioteca Comunale di S.Salvatore Monferrato
  • Biblioteca Comunale di Valenza
  • Azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo: struttura complessa di Ginecologia e Ostetricia; struttura Sviluppo e Promozione scientifica; Presidio ospedaliero pediatrico “Cesare Arrigo”;
  • Azienda sanitaria locale di Alessandria-Consultorio familiare del distretto di Alessandria; Settore promozione ed educazione alla salute-servizi pediatrici del distretto di Alessandria
  • Ordine dei medici  di Alessandria
  • Associazione di promozione sociale “Aspetto” per ostetriche e mamme -Alessandria
  • Associazione Culturale “Il Contastorie” – Alessandria
  • Casa Circondariale “Cantiello e Gaeta”- Alessandria

Il coordinamento dei soggetti partecipanti si è riunito tre volte  nel 2017 ( 19 gennaio,18 maggio e 22 giugno) per trattare vari aspetti del progetto 2016/2017

Hanno partecipato agli eventi di formazione :

  • i volontari del servizio civile che tra ottobre e dicembre 2016 nel loro  percorso di formazione specifica  hanno trattato il progetto Nati per Leggere;
  • gli studenti dell’alternanza scuola lavoro: 5 nel settembre 2016 hanno accompagnato i  bibliotecari nelle attività delle  sale  dei bambini  e 9 nel giugno 2017 hnno seguito il corso per i volontari NPL)

Al corso di formazione per volontari Nati per leggere articolato in 16 ore nei giorni 23 e 24 giugno, organizzato  dal Centro per la salute del bambino onlus di Trieste hanno partecipato 6 volontari del Servizio civile provenienti da Biblioteca e Ludoteca civiche  e 9 studenti dell’alternanza scuola/lavoro

Gli altri 12 iscritti al corso (che ha l’ obiettivo generale di promuovere la pratica della lettura in famiglia) erano:  3 dipendenti dell’Azienda Speciale Multiservizi”Costruire Insieme”, 1 dipendente della Biblioteca Civica, 8 volontari proposti dai soggetti della rete.

La Ludoteca civica ha organizzato l’ incontro dal titolo  La voce che accarezza, dedicato alle famiglie  per sensibilizzare i genitori sull’importanza della lettura ad alta voce, a cura di Guido Castiglia, presso il centro famiglie “Magicascina” il 15 maggio

 

immagine libro l'uccellino faDono del primo libro

Con la consueta collaborazione del  personale dei servizi anagrafici comunali in Alessandria sono stati distribuiti alle  famiglie, al momento della registrazione della nascita, n. 450 kit costituiti da :

  • un “primo libro” adatto alla lettura ad alta voce ai piccolissimi:  L’uccellino fadi Soledad Bravi, edito da Babalibri;
  • la pubblicazione Nati per leggere Piemonte. Una guida per genitori e futuri lettori,edito dall’AIB nel 2015.

Scuole per l’infanzia

Sono state coinvolte nel progetto:
Asili nido di Alessandria
Arcobaleno ,I Girasoli, Il girotondo,P.TruccoI,l Campanellino
Scuole dell’infanzia – Alessandria
E.De Amicis, Sclavo( Istituto Comprensivo Deamicis/Manzoni)
P.Gobetti,Gobetti/Bovio,Mary Poppins (Istituto Comprensivo  Bovio/Cavour)
Mariotti ( Istituto Comprensivo Carducci-Vochieri
G.Galilei,G.Rodari (Istituto Comprensivo Galilei)
Il Brucomela ,Il Girotondo,La Cascina dei sogni ,La Girandola  (scuole comunali )
Madre Carolina Beltrami (scuola paritaria,  Congregazione Suore Immacolatine di Alessandria)
Scuole dell’infanzia –Bergamasco
Scuole dell’infanzia “E Foà” -Felizzano
Scuole dell’infanzia – Quargnento
Scuole dell’infanzia“A. e  E. Menada” –  Pecetto
Scuole dell’infanzia –  San Salvatore Monferrato
San Giuseppe  presso Istituto san Giuseppe

Con le scuole sono state organizzate

  • Letture ad alta voce ai bambini nelle scuole
  • Letture ad alta voce e con attività laboratoriale nelle sale dei bambini in Biblioteca Civica
  • Laboratori di lettura nella Ludoteca civica, nel Centrogioco Il Bianconiglio di Spinetta Marengo e nel Centro famiglie Magicascina di Cascinagrossa
  • Prestito di volumi nelle biblioteche comunali di e nel centro di lettura di Bergamasco per le scuole

 Strutture sanitarie

In collaborazione ai corsi preparto, organizzati dalla struttura complessa di Ginecologia e Ostetricia dell’Azienda Ospedaliera Nazionale “SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria”,   i volontari del Servizio civile hanno incontrato  le future madri per presentare loro il progetto Nati per leggere-Piemonte. Rete di Alessandria e per distribuire materiali promozionali ( 5 incontri e 40 future madri ).

In collaborazione con la Biblioteca biomedica, afferente alla Struttura Sviluppo e Promozione Scientifica dell’Azienda ospedaliera “SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria” e con l’Associazione Volontari Ospedalieri per l’Infanzia,  i volontari del Servizio civile  hanno organizzato le letture nei reparti pediatrici dell’ Ospedale Infantile “Cesare  Arrigo” ( 24 incontri e 140 bambini con i familiari).

 Il personale  dell’Azienda Speciale Multiservizi “Costruire Insieme” ha organizzato  18  incontri  con le madri  dell’Associazione di promozione sociale “Aspetto”  per ostetriche e mamme per leggere ad alta voce ai bambini accompagnati dai   familiari.

Il personale dell’Azienda Speciale Multiservizi “Costruire Insieme” ha organizzato  i colloqui col personale e la consegna di materiale illustrativo ( locandine e opuscoli multilingue descrittivi del progetto) nel consultorio e nei servizi pediatrici  del Settore promozione ed educazione alla salute, ambedue appartenenti all’Azienda Sanitaria Locale di Alessandria (4 strutture).

Alle  visite presso gli studi dei pediatri alessandrini tenutesi nel 2016 con relativa  consegna di materiale informativo è seguita, a cura del personale dell’ dell’Azienda Speciale Multiservizi “Costruire Insieme”, la consegna di 100 libri per i bambini della fascia d’età 0-6 anni  a 10 medici.

Comunicazione

Il Comune di Alessandria concluderà nel corso dell’anno l’aggiornamento del suo sito istituzionale in cui  rimarrà in evidenza il link del progetto Nati per leggere Piemonte-Rete dii Alessandria.

Sono stati utilizzati per la comunicazione: l’ufficio stampa del Comune, i siti d’informazione locali online  più sensibili ai temi culturali, Radiogold , Alessandria News e Corriereal, le pagine face book della Biblioteca civica e dell’Azienda Speciale Multiservizi “Costruire Insieme”.

Sono state utilizzate  nel bimestre aprile-maggio 2017 le pagine dell’ ‘inserto per le scuole Il Piccolo junior, allegato al trisettimanale Il Piccolo, e le pagine del quotidiano  La Stampa- pagina di Alessandria  per una presentazione dettagliata  del progetto.

Il progetto Nati per leggere è stato presentato in pubblico in occasione di eventi dedicati ai bambini: l’inaugurazione del centro famiglie Magicascina, il 18 marzo; la presentazione pubblica di Librinfesta, nella conferenza stampa in biblioteca, il 20 aprile e  nella giornata inaugurale, il 2 maggio; la festa delle scuole del “Il Piccolo junior” il 26 maggio, con 400 bambini delle scuole dell’infanzia e primarie.

immagine locandina Librinfesta 2017Librinfesta

Librinfesta rappresenta da 14 anni l’unica manifestazione cittadina e provinciale dedicata ai libri e alla lettura per i bambini, le famiglie e la scuola e la Biblioteca Civica  collabora con l’Associazione culturale “Il Contastorie” che la organizza . Quest’anno ha contribuito, dal 2 al 6 maggio 2017, agli incontri con gli autori: Massimo Sardi,Nicoletta Costa, Lodovica Cima,con il ciclo di letture ad alta voce “Letture piccoline” a cura dei volontari del Servizio Civile gruppo /progetto biblioteca e la mostra di Nicoletta Costa L’alfabeto. Hanno partecipato 1700 alunni delle scuole, di cui 481 della fascia d’età 0- 6 anni e 243 insegnanti.

Punti prestito

Sono presenti nelle biblioteche comunali di Alessandria, Solero, Valenza, Pecetto, San Salvatore, nel centro di lettura di  Bergamasco, nella  ludoteca comunale e nelle scuole d’infanzia di Alessandria, nelle scuole comunali di Pecetto, nelle scuole comunali di San Salvatore Monferrato, nel centro di riuso creativo Remix, nel centrogioco “Il Bianconiglio” di Spinetta Marengo, nel centrofamiglie di Cascinagrossa, nella sede dell’Associazione di promozione sociale “Aspetto”. Tra  settembre 2016 e giugno 2017 sono stati acquistati  1500 libri e i prestiti di libri sono stati 2100.

Immagine incontro Lettura Servizio CivileLetture in pubblico

Si legge con i  bambini  nelle scuole dell’infanzia e negli asili, nei servizi comunali ( biblioteca, ludoteca, centro Re Mix) e nei centri gestiti dall’Azienda Costruire Insieme ( Bianconiglio e Magicascina), nei reparti pediatrici dell’ospedale infantile in Alessandria, nel centro di lettura di Bergamasco. Sono state attivate iniziative di letture ad alta voce  nelle scuole  dell’infanzia di San Salvatore e di Pecetto. Sono state organizzati 200  letture e  200 laboratori con il libro. In particolare i componenti dell’Associazione “I Pochi” hanno organizzato nel bimestre maggio- giugno 8 letture, tra cui 7 nelle scuole d’infanzia di Pecetto e nel centro di lettura di Bergamasco e 1 nell’orto botanico con i bambini e le famiglie dell’Associazione “Aspetto”( completeranno on 4 letture in biblioteca civica).

NPL in carcere

L’’iniziativa “Il posto dei bambini”, nata nel 2015 dalla collaborazione tra il gruppo   di volontari del Servizio Civile della biblioteca impegnati nel progetto di promozione alla lettura nelle carceri e negli ospedali e gli educatori della casa circondariale “Cantiello e Gaeta”, prevede che i volontari leggano, disegnino e  giochino  con i bambini in occasione dei colloqui familiari che si tengono l’ultima domenica del mese.   In occasione dei 6 incontri del 2017 sono stati incontrati bambini.