Condividi

Codici Disciplinari

In attuazione a quanto disposto dall’art. 68 del D. Lgs. n. 150/09 (cosiddetto decreto Brunetta), si pubblica il “Codice disciplinare dei pubblici dipendenti”, come meglio individuato dagli articoli 55 e seguenti del D. Lgs. n.165/01 come integrato con modifiche dal D. Lgs. 150/09, recante l’indicazione delle “Sanzioni Disciplinari e Responsabilità dei Dipendenti Pubblici”.
Come previsto dal testo dell’art. 55 del D. Lgs. 165/2001 le nuove disposizioni costituiscono norme imperative, ai sensi degli artt. 1339 e 1441 del codice civile e, pertanto, integrano e modificano le fattispecie disciplinari previsti dal CCNL, comportando l’inapplicabilità di quelle disposizioni incompatibili con quanto indicato dalle modifiche introdotte al D. Lgs. 165/01.
Si fa presente che la pubblicazione del codice disciplinare, sul sito Istituzionale dell’Amministrazione equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.