Strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere

Chiunque intende gestire un’attività turistico ricettiva, alberghiera o extralberghiera, ad esclusione delle locazioni turistiche,  presenta al SUAP del Comune di Alessandria  una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell’art. 19 della Legge 241/90 e relativi allegati, utilizzando il portale Impresainungiorno.gov.it

Per informazioni  circa le tipologie di attività e la normativa di riferimento è possibile consultare le schede  predisposte dalla Regione Piemonte  disponibili  sul sito:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/cultura-turismo-sport/turismo/offerta-ricettiva/strutture-ricettive-locazioni-uso-turistico

Si fornisce l'elenco delle strutture ricettive divise per categorie

Strutture ricettive alberghiere

  • Alberghi
  • Residenze Turistico-Alberghiere
  • Alberghi Diffusi

Strutture ricettive extralberghiere

  • Bed & breakfast
  • Affittacamere e locande
  • Case e appartamenti per vacanze/residence
  • Case per ferie
  • Ostelli
  • Residenze di campagna/Country house
  • Soluzioni ricettive innovative
  • Alloggi vacanza

Strutture ricettive alpinistiche

  • Rifugi alpini
  • Rifugi escursionistici
  • Rifugi non gestiti
  • Bivacchi

Strutture ricettive rurali

  • Aziende agrituristiche
  • Ospitalità rurale famigliare

Complessi ricettivi all'aria aperta - Campeggi e Villaggi turistici

  • Campeggi
  • Villaggi Turistici
  • Campeggi – non tradizionali
 

Costi

Le pratiche assoggettate a SCIA  comportano il pagamento di diritti di istruttoria pari a € 50,00 da dimostrare all’atto della presentazione.

Per il pagamento di diritti ed oneri di istruttoria potrà essere effettuato mediante:

  • PagoPA: Sistema pubblico che garantisce a privati e aziende di effettuare pagamenti elettronici alla PA in modo sicuro, affidabile e semplice.

o, in alternativa

  • Bonifico bancario: Banco BPM Spa – Codice IBAN: IT54Q0503410408000000054245 Tesoreria del Comune di Alessandria

Per le variazioni soggette a Comunicazione  non è previsto il  pagamento di diritti di istruttoria.
I titolari di attività turistico-ricettive che contemplano  la preparazione e somministrazione di alimenti e bevande hanno l’obbligo di presentare anche la Notifica sanitaria ai sensi dell’art. 6 del regolamento CE 852/2004, che il  SUAP provvederà a trasmettere all’ASL AL per la registrazione e le verifiche di competenza.

 

ULTERIORI ADEMPIMENTI CONNESSI A TUTTE LE ATTIVITA’ TURISTICO RICETTIVE

  • COMUNICARE ALLOGGIATI  alla Questura di Alessandria  

Il portale Alloggiati Web è raggiungibile all'indirizzo https://alloggiatiweb.poliziadistato.it

Comunicare giornalmente gli ospiti ai sensi dell’articolo 109 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza) e del decreto del Ministro dell’interno 7 gennaio 2013 – Disposizioni concernenti la comunicazione alle autorità di pubblica sicurezza dell’arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive (per info: collegarsi al sito della Questura di Alessandria)

  • IMPOSTA DI SOGGIORNO

Per le modalità con cui riscuotere e trasmettere l’imposta di soggiorno rivolgersi a ICA S.r.l  con sede in Alessandria, Via San Giovanni Bosco n. 57
Mail: ica.alessandria@icatributi.it tel  0131 261278
Per info: https://www.icatributi.it/servizi_online/dettaglio_comune-cat-alessandria_576.html

 
 

Uffici Comunali

SETTORE URBANISTICA E SVILUPPO ECONOMICO - Ufficio Pubblici Esercizi
Piazza della Libertà 1 – 15121 Alessandria 1° piano lato via San Giacomo della Vittoria
 tel. 0131 515469 - 515415

PECcomunedialessandria@legalmail.it