Condividi

IMPRENDITORE AGRICOLO ai sensi dell'art. 2135 del Codice Civile - (IA)

Attività sottoposte al procedimento

Riconoscimento della qualifica di Imprenditore Agricolo ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile

 

Modulistica

  • Eventuale altra documentazione atta a dimostrare l’attività agricola (es. fatture di acquisto e di vendita, dichiarazione I.V.A., contratti di affitto terreni etc.)
  • Fotocopia di documento di identità del dichiarante
 

Requisiti

La domanda di accertamento della qualifica di Imprenditore Agricolo ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile può essere presentata da persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • produrre per la commercializzazione e non per l’autoconsumo
  • essere in regola con gli adempimenti che la normativa prescrive per qualsiasi Imprenditore e quindi deve essere in possesso di iscrizione IVA per l’attività agricola
  • essere iscritto alla Camera di Commercio come impresa agricola (fatte salve le soglie d’esenzione )
 

Cosa occorre fare

Occorre presentare allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) il Modello IA in carta semplice corredato dagli allegati.

 

Oneri e costi

Diritti di segreteria all’atto del ritiro del certificato : Euro 0,52

 

Informazioni

Il certificato di riconoscimento della qualifica di Imprenditore agricolo ha durata di un anno .
L’Ufficio provvede a dare comunicazione all’INPS di tutti i certificati rilasciati.