Condividi

IMPRENDITORE AGRICOLO NON A TITOLO PRINCIPALE - IANTP

Attività sottoposte al procedimento

Riconoscimento della qualifica di Imprenditore Agricolo Non a Titolo Principale -IANTP – (rilevante soltanto ai fini urbanistici)

 

Modulistica

  • Copia ultima dichiarazione dei redditi
  • Eventuale altra documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti richiesti (es. fatture di acquisto e di vendita, dichiarazione I.V.A., contratti di affitto terreni etc.)
  • Fotocopia di documento di identità del dichiarante
 

Requisiti

La domanda di accertamento della qualifica di Imprenditore Agricolo Non a Titolo Principale può essere presentata da persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • produrre per la commercializzazione e non per l’autoconsumo,
  • essere in possesso di Partita Iva
  • essere iscritto alla Camera di Commercio come impresa agricola.
  • dedicare almeno il 25% del proprio tempo di lavoro alla attività agricola con un minimo di 104 giornate lavorative convenzionali
  • coltivare direttamente l’azienda senza salariati fissi
  • avere residenza e domicilio in azienda
 

Cosa occorre fare

Occorre presentare allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) il Modello IANTP in carta semplice corredato dagli allegati.

 

Oneri e costi

Diritti di segreteria all’atto del ritiro del certificato : Euro 0,52

 

Informazioni

Il certificato di riconoscimento della qualifica di Imprenditore agricolo non a titolo principale ha durata di un anno.
L’Ufficio provvede a dare comunicazione all’INPS di tutti i certificati rilasciati.