Condividi

Protocollo misure antismog 2019-2020

icona protocollo misure antismog
 
 

Limitazioni stabili

Dal 1 ottobre 2019 sono attive le seguenti misure stabili di limitazione delle emissioni:

  • stop alle auto private e veicoli commerciali di classe emissiva inferiore all’EURO 1 dalle 0.00 alle 24.00
  • stop alle auto private e veicoli commerciali di classe emissiva EURO 1-2  diesel dalle 8.30 alle 18.30 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì
  • stop alle auto private e veicoli commerciali di classe emissiva EURO 3  diesel dalle 8.30 alle 18.30 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì nel solo periodo invernale (1 ottobre -31 marzo).
  • stop ai ciclomotori e motocicli adibiti al trasporto di persone o merci con classe emissiva inferiore all’EURO1  dalle 0.00 alle 24.00 nel solo periodo invernale (1 ottobre -31 marzo).
  • Obbligo di utilizzare nei generatori di calore a pellets di potenza termica nominale inferiore ai 35 kW, pellets che siano realizzati con materiale vegetale prodotto dalla lavorazione esclusivamente meccanica di legno vergine e costituito da cortecce, segatura, trucioli, chips, refili e tondelli di legno vergine, di sughero vergine, granulati e cascami di legno vergine, non contaminati da inquinanti e sia certificato conforme alla classe A1 della norma UNI EN ISO 17225-2 da parte di un Organismo di certificazione accreditato, nonché l’obbligo di conservazione della documentazione pertinente da parte dell’utilizzatore;

Il protocollo operativo per l’attuazione delle misure temporanee omogenee si attua dal 1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020, quando il limite del PM10  supera 50 μg/m3 per più giorni consecutivi.

 

Livello del semaforo:

DALLA DATA ALLA DATA LIVELLO
03/12/2019 05/12/2019 Livello: 0 - Nessuna allerta

  0    Nessuna allerta

  1    Primo livello: 4 giorni consecutivi superiori al valore di 50 μg/m 3

  2    Secondo livello: 10 giorni consecutivi superiori al valore di 50 μg/m 3


 

1° LIVELLO – SUPERAMENTO 4 GIORNI CONSECUTIVI

icona auto privataicona veicoli commercialiicona combustioneicona temperaturaicona spandimento liquami zootecnici
  1. stop delle auto private di classe emissiva fino a euro4 diesel dalle ore 8.30 alle ore 18.30.
  2. stop dei veicoli commerciali diesel fino a euro4 dalle ore 8.30 alle 12.30
  3. divieto di sosta con il motore acceso
  4. divieto di utilizzo dei generatori a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) con classe di prestazioni energetiche ed emissive almeno per la classe 3 stelle.
  5. divieto assoluto di combustioni all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio ecc.)
  6. introduzione del limite di 19°c (con tolleranza di 2°c) per le medie nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali
  7. divieto di spandimento di liquami zootecnici

2° LIVELLO – SUPERAMENTO 10 GIORNI CONSECUTIVI

icona combustioneicona temperaturaicona spandimento liquami zootecnici

rimangono in vigore le misure previste ai punti elencati nel 1° livello fatto salvo per il punto 1 e 2 che vengono così modificati:

icona rossa auto privata

stop alle auto private di classe emissiva fino a euro5 diesel dalle ore 8.30 alle 18.30

icona rossa veicoli commerciali

stop ai veicoli commerciali diesel euro 4 dalle ore 8.30 alle 18.30; euro 5 dalle ore 8.30 alle 12.30


Allegati