Immagine votazioni urna

ELEZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO domenica 26 maggio 2019

31 gennaio 2019

Scelta degli scrutatori da parte della Commissione Elettorale Comunale

In occasione dell’elezione del Parlamento Europeo fissata per domenica 26 maggio 2019, la Commissione Elettorale Comunale ha il compito di provvedere alla nomina degli scrutatori da assegnare ai seggi elettorali. Gli elettori iscritti all’Albo scrutatori possono segnalare la propria disponibilità a ricoprire l’incarico in occasione delle prossime consultazioni.

Da venerdì 1° marzo sino a martedì 16 aprile 2019 gli interessati potranno segnalare la loro disponibilità presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (piano terra, androne palazzo comunale)  nei seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
  • martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 15.30

 

Alessandria, 25 febbraio 2019
UFFICIO STAMPA


Elezioni europee 2019 informativa per elettori temporanei

Elettori che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio

Si segnala l’Informativa pubblicata dal Ministero degli Affari Esteri riguardante l’Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, in particolare per gli Elettori che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio:

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019, gli elettori italiani che si trovino temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari.

Per essere ammessi al voto è necessario presentare entro il 7 marzo 2019 una domanda – indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali e da presentare al Consolato italiano competente che poi ne curerà l’inoltro – che deve preferibilmente essere redatta utilizzando il modello che segue. In ogni caso la richiesta dovrà riportare l’indicazione specifica dei motivi per i quali il connazionale si trova nel territorio della circoscrizione consolare e dovrà essere corredata dall’attestazione del datore di lavoro/dell’istituto od ente presso il quale il connazionale svolge la sua attività di studio, oppure da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, che contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta dal connazionale, ovvero la sua qualità di familiare convivente.

Le domande possono essere presentate all’Ufficio consolare di competenza (si consiglia la consultazione del sito istituzionale):

  1. per posta elettronica (allegando file scansionato della domanda firmata + certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà + fotocopia di un documento di identità del richiedente);
  2. per posta all’indirizzo dell’Ufficio Consolare di competenza (inviando domanda + certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà + fotocopia di un documento di identità del richiedente);
  3. personalmente presso l’Ufficio Consolare di competenza.

Si ricorda che il termine del 7 marzo 2019 è tassativo e non derogabile: oltre tale data le domande non potranno essere accolte e gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro o studio potranno esercitare il loro diritto di voto solo in Italia (art. 3 comma 6 DL 408/1994), oppure nel Paese di abituale residenza UE se iscritti all’AIRE.

 

Alessandria, 15 febbraio 2019


Esercizio del diritto di voto in Italia da parte degli stranieri cittadini dell’U.E. residenti in Italia

In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, la cui data di svolgimento è fissata per domenica 26 maggio 2019, gli stranieri cittadini di uno Stato facente parte dell’Unione Europea possono esercitare il diritto di voto in Italia, presentando domanda al Sindaco del Comune di residenza entro e non oltre il 25 febbraio 2019.

Il modello di domanda per l’esercizio del diritto di voto in Italia nelle lingue degli Stati che ne hanno consegnato la versione tradotta al Ministero dell’Interno è disponibile sul sito https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2019

Per ulteriori informazioni il Servizio Elettorale del Comune di Alessandria è aperto al pubblico il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.45.

Tel. 0131/515389 – 0131/515481 – 0131/515169

 

Alessandria, 31 gennaio 2019
UFFICIO STAMPA