Condividi

Sconto combustibile per riscaldamento

Settore: Sviluppo Economico, Sanità, Ambiente, Protezione Civile, Commercio e Turismo
Direttore: Ing. Marco Italo Neri
Servizio: Tutela dell’Ambiente
Responsabile del Servizio: dott.ssa Valentina Frisone
Indirizzo: Palazzo Comunale, Piazza della Libertà n. 1 – interno cortile, lato sinistro, primo piano
Orario al pubblico: Lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
E-mail: tutela.ambiente@comune.alessandria.it

Riferimento: Anna Forcherio
Telefono: 0131 515338

 

 

CHE COS'È
A partire dal 01 gennaio 2000, la legge finanziaria L. 23 dicembre 1999 n. 488, istituisce uno sgravio fiscale sul prezzo di acquisto dei combustibili, utilizzati per il riscaldamento degli immobili situati in zone del territorio comunale non servite dalla rete di distribuzione del gas.

CHI HA DIRITTO AD USUFRUIRE DELLO SGRAVIO FISCALE
Possono usufruire di tale agevolazione i proprietari oppure i cittadini che abitano in immobili situati al di fuori del centro abitato di Alessandria.
È necessario inoltre che il confine della proprietà sia posto a più di 50 metri dall'ultimo punto disponibile per l'allacciamento, presente sulla rete di distribuzione del gas.

COSA FA L'UFFICIO
L'ufficio provvede ad acquisire periodicamente la planimetria della rete di distribuzione del gas che, nel territorio comunale, viene realizzata e gestita dalla società A.M.A.G. Reti Gas (società del Gruppo A.M.A.G. - Azienda Multiutility Acqua e Gas spa).
Sulla base della normativa vigente, redige gli atti amministrativi necessari all'applicazione dell'agevolazione sopra descritta.
Su richiesta degli interessati verifica che l'immobile segnalato possieda i requisiti necessari e distribuisce la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai cittadini che ne hanno diritto.

DOVE E COME ACCERTARE SE SI HA DIRITTO ALLO SGRAVIO FISCALE
È possibile verificare se si ha diritto allo sconto sul prezzo di acquisto del combustibile rivolgendosi direttamente all'ufficio telefonicamente oppure tramite posta elettronica.
L'intestatario delle fatture dovrà compilare la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà e consegnarla al fornitore del combustibile, completa di fotocopia del documento di identità.

TEMPI DI RISPOSTA
Il personale preposto del Servizio Tutela dell’Ambiente verifica, nel più breve tempo possibile, se il richiedente ha diritto ad usufruire dell'agevolazione e consegna la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, preferibilmente, tramite posta elettronica.

NOTA BENE
Tenuto conto che l'Ente preposto al controllo - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - verifica puntualmente la veridicità delle dichiarazioni presentate e che le false dichiarazioni sono punite ai sensi del Codice Penale, il personale dell'ufficio è l'unico abilitato all'esecuzione alle verifiche.

RIFERIMENTI NORMATIVI

  • Legge 23 dicembre 1998 n. 448 Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo;
  • Legge 23 dicembre 1999, n. 488 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2000)”;
  • Legge 28 dicembre 2001, n. 448 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2002);
  • Decreto Legge 31 dicembre 2007, n. 248 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e disposizioni urgenti in materia finanziaria” convertito nella Legge 28 febbraio 2008, n. 31.
 
 

COLLEGAMENTI UTILI

AMAG RETI GAS
Via Damiano Chiesa, 18 - 15121 Alessandria
Telefono: 0131 283611 – Fax: 0131 267220
Posta elettronica certificata: amagretigas@legalmail.it
sito internet: www.gruppoamag.it

Agenzia delle Accise, Dogane e dei Monopoli
Spalto Gamondio n. 3 - 15121 Alessandria
sito internet: www.adm.gov.it/portale/-/ufficio-delle-dogane-di-alessandria

Normattiva
sito web dello Stato italiano contenente le norme italiane, sito internet: www.normattiva.it