Condividi

Strutture ricettive alberghiere - extralberghiere e locazioni a uso turistico

Chiunque intende gestire un’attività turistico ricettiva, alberghiera o extralberghiera, ad esclusione delle locazioni turistiche,  presenta al SUAP del Comune di Alessandria  una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell’art. 19 della Legge 241/90 e relativi allegati, utilizzando l’apposita modulistica predisposta dalla Regione Piemonte in base alla normativa di riferimento e resa disponibile sul sito:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/cultura-turismo-sport/turismo/offerta-ricettiva/strutture-ricettive-locazioni-uso-turistico


Si fornisce l'elenco delle strutture ricettive divise per categorie

Strutture ricettive alberghiere

  • Alberghi
  • Residenze Turistico-Alberghiere
  • Alberghi Diffusi

Strutture ricettive extralberghiere

  • Bed & breakfast
  • Affittacamere e locande
  • Case e appartamenti per vacanze/residence
  • Case per ferie
  • Ostelli
  • Residenze di campagna/Country house
  • Soluzioni ricettive innovative
  • Alloggi vacanza

Strutture ricettive alpinistiche

  • Rifugi alpini
  • Rifugi escursionistici
  • Rifugi non gestiti
  • Bivacchi

Strutture ricettive rurali

  • Aziende agrituristiche
  • Ospitalità rurale famigliare

Complessi ricettivi all'aria aperta - Campeggi e Villaggi turistici

  • Campeggi
  • Villaggi Turistici
  • Campeggi – non tradizionali

Locazioni a uso turistico

 
 

Costi

Le pratiche assoggettate a SCIA  comportano il pagamento di diritti di istruttoria pari a € 50,00 da dimostrare all’atto della presentazione.
I diritti di istruttoria possono essere versati con le seguenti modalità:

  • versamento su c/c/p n. 17002155 intestato a Comune di Alessandria – Attività Economiche – Piazza Libertà n. 1 AL
  • Bonifico bancario: Banco BPM Spa –  Codice IBAN: IT54Q0503410408000000054245

Indicando in entrambi i casi nella causale di versamento: diritti istruttoria SUAP.

Per le variazioni soggette a Comunicazione  non è previsto il   pagamento di diritti di istruttoria.

I titolari di  attività turistico ricettive  che contemplano   la preparazione e somministrazione di alimenti e bevande hanno l’obbligo di  presentare anche la Notifica sanitaria ai sensi dell’art. 6 del regolamento CE 852/2004 che il  SUAP provvederà a trasmettere all’ASL AL per la registrazione e le verifiche di competenza.

La modulistica relativa alla Notifica sanitaria può essere reperita attraverso il sito del Comune di Alessandria, alla pagina: IMPRESE – SUAP nella sezione: PRATICHE SANITARIE ESERCIZI ALIMENTARI

 
 

Uffici Comunali

DIREZIONE POLITICHE ECONOMICHE, ABITATIVE E PROTEZIONE CIVILE – Ufficio Pubblici Esercizi
Piazza della Libertà 1 – 15121 Alessandria
1° piano lato via San Giacomo della Vittoria

Roggero Germana tel. 0131 515469
Rolando Marco tel. 0131 515415

FAX 0131 515379

PECcomunedialessandria@legalmail.it