Condividi

Avvio Centri di vacanza per minori (per gli Enti gestori)

Settore: Servizi demografici, politiche educative, politiche culturali e sociali
Dirigente: dr.ssa Rosella Legnazzi

 
 

Con la pubblicazione delle Linee Guida nazionali per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19, la DGR del 29 maggio e i suoi allegati, il Comune di Alessandria, attraverso gli uffici del Sistema Educativo Integrato, l’ufficio Giovani e Minori e il personale esperto per la sicurezza “Servizio Prevenzione e Protezione" sta lavorando alla realizzazione di servizi estivi che dovranno garantire adeguate condizioni di prevenzione del contagio per i bambini e per tutto il personale coinvolto al fine di offrire momenti di socializzazione e di svago alle bambine e i bambini, ai ragazzi e alle ragazze del territorio costretti a casa ormai da lungo tempo.
Negli ultimi giorni si è aperto un confronto con le associazioni, gli oratori e le cooperative sociali del territorio per non tralasciare nessun aspetto importante.

 

Si precisa che la SCIA e la documentazione prevista devono essere trasmesse alla seguente PEC: comunedialessandria@legalmail.it


Per informazioni:

contattare i seguenti numeri telefonici
0131-213264
0131-213269
attivi dal lunedì al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 13.00 
oppure
scrivere alla seguente mail: centriestivi.2020@comune.alessandria.it

 
 
 

Riferimenti nuova normativa emergenza COVID-19

 
 
 

Riferimenti normativi

In base alla Legge Regionale 11/03/2015 n. 3 art.17 l’avvio dei centri estivi per minori è subordinato alla presentazione di una Segnalazione Certificata di Inizio Attività da indirizzare al Comune territorialmente competente.

Tramite la Deliberazione della Giunta Regionale 20 Aprile 2018, n. 11-6760  vengono ridefiniti i requisiti strutturali, gestionali e organizzativi dei Centri di vacanza per minori, come da allegato.