Albo Scrutatori di seggio elettorale

Ufficio competente: Ufficio Elettorale
Indirizzo: Palazzo Comunale, lato sinistro, secondo piano
Orario al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.45
Telefono: 0131 515481 – 515389 – 515169
Fax: 0131 515207
E-mail: elettorale@comune.alessandria.it

COSA FA L’UFFICIO
L’ufficio riceve le domande di iscrizione e cancellazione e ne cura la trasmissione alla Commissione Elettorale Comunale che detiene l’Albo.

COME E DOVE PRESENTARE LA DOMANDA
Le richieste di iscrizione o cancellazione possono essere presentate al Servizio Elettorale del Comune.
I moduli sono disponibili presso lo sportello del Servizio Elettorale o scaricabili dal presente sito.
Le richieste devono essere firmate dal richiedente e possono essere presentate personalmente ovvero da altra persona esibendo documento di identità del richiedente.

CHI PUO’ PRESENTARE LA RICHIESTA
I cittadini in possesso dei requisiti per l’iscrizione all’Albo:

  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di Alessandria
  • assolvimento degli obblighi scolastici

NON POSSONO ESSERE ISCRITTI

  • i dipendenti del Ministero dell’Interno
  • gli appartenenti alle Forze Armate in servizio
  • i Segretari comunali
  • i dipendenti dei Comuni che prestano servizio presso gli Uffici Elettorali comunali

Coloro che sono già iscritti nell’Albo non devono rinnovare la domanda.

DOCUMENTI DA PRESENTARE
Carta di identità oppure Patente di guida oppure Passaporto, in corso di validità.

SCADENZA
La domanda di iscrizione deve essere presentata entro il 30 novembre.
I cittadini sono informati tramite affissione di apposito manifesto.
La domanda di cancellazione deve essere presentata entro il 31 dicembre.

MODALITÀ E TEMPI DI RISPOSTA
La Commissione Elettorale Comunale procede all’aggiornamento dell’Albo (iscrizioni e cancellazioni) nei primi quindici giorni del mese di gennaio di ogni anno.
L’Albo, così aggiornato, è depositato presso la segreteria del Comune entro il 15 gennaio e per la durata di quindici giorni; ogni cittadino del Comune può prenderne visione.
I cittadini sono avvisati tramite affissione di manifesto all’Albo Pretorio del Comune; contro le negate o indebite iscrizioni è possibile proporre ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale, sedente presso il Comune, entro dieci giorni dalla scadenza del deposito dell’Albo.

RIFERIMENTI NORMATIVI
Legge 08.03.1989 n. 95 “Norme per l’istituzione dell’albo e per il sorteggio delle persone idonee all’ufficio di scrutatore”, sue successive modificazioni e integrazioni.

IN EVIDENZA
La Commissione Elettorale Comunale procede alla nomina degli Scrutatori da assegnare ai seggi; nella stessa riunione forma una graduatoria di nominativi, sempre compresi nell’Albo, per le sostituzioni necessarie.
Dette nomine sono effettuate in pubblica adunanza, tra il 20° e il 25° giorno antecedente ogni consultazione, ed i cittadini sono avvisati tramite apposito manifesto affisso all’Albo Pretorio del Comune.
La notifica delle nomine è effettuata a cura del Comune. L’eventuale grave impedimento deve essere comunicato al Servizio Elettorale entro 48 ore dalla notifica della nomina. La persona impedita è sostituita da persona compresa nell’elenco delle riserve, secondo l’ordine della graduatoria.
Si consiglia ai cittadini interessati a svolgere la funzione di scrutatore di contattare preventivamente il Servizio Elettorale (almeno due mesi prima della data fissata per le consultazioni) al fine di conoscere le modalità di segnalazione della propria disponibilità che sono decise di volta in volta dalla Commissione Elettorale Comunale competente alla nomina.

I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione sono esclusi dalle funzioni di scrutatore.

ALLEGATI