Condividi

Da sabato 23 maggio la riapertura dei Giardini e Parchi pubblici cintati e della Cittadella di Alessandria

Il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, d’intesa con l’Assessore al Verde Pubblico e Patrimonio Giovanni Barosini, la Giunta e l’Unità Comunale di Crisi Covid-19, ha dato disposizioni affinché venga revocata l’Ordinanza attualmente in vigore che – a causa delle restrizioni comportate dall’emergenza sanitaria – prevedeva il divieto di accesso dei Giardini e Parchi pubblici cintati nonché del Complesso Monumentale della Cittadella di Alessandria.
Pertanto, da sabato 23 maggio questi luoghi verranno riaperti al pubblico.
Più specificamente, la fruizione dei Giardini e Parchi pubblici cintati nonché della Cittadella potrà avvenire entro e non oltre l’orario di chiusura fissato per le ore 19, così come indicato da nuova Ordinanza che si sta predisponendo e che a breve sarà firmata.
L’Amministrazione Comunale, con questa scelta, fa affidamento sul forte senso di responsabilità dei cittadini affinché si usino tutte le necessarie attenzioni nei confronti delle misure di sicurezza in vigore quali il distanziamento sociale, l’evitare assembramenti e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.
Relativamente alla manutenzione del verde e agli sfalci dell’erba necessari in questo periodo, se molte delle aree oggetto della decisione odierna sono già state oggetto di intervento, per quelle che ancora lo necessitano, l’Assessorato comunale al Verde pubblico e al Patrimonio provvederà con la massima celerità, alla luce di quanto deciso oggi, a programmare e attuare le necessarie azioni manutentive.

Alessandria, 21 maggio 2020
Ufficio Stampa