Condividi

Lotta alla zanzara del Nilo

Nell’ambito della lotta alle zanzare in atto da anni nella Regione Piemonte ed in particolare anche nel nostro Comune, Ipla Alessandria ha comunicato che il campione di zanzare raccolto tra il 27 e 28 Luglio, risulta positivo a WNV (West Nile Virus).
La postazione delle trappole é quella situata all'inizio del tratto del vecchio canale Carlo Alberto nelle vicinanze del cimitero e della sede di AMAG Ambiente.
Il Referente Tecnico Scientifico del centro operativo Ipla-Alessandria Dr.Asghar TALBALAGHI ha reso noto che sono già stati attivati e saranno effettuati trattamenti adulticidi straordinari nell’area compresa tra Viale Milite ignoto, la zona dell’aeroporto e fino a quella dell’eliporto (Pronto soccorso).
Nello specifico, verranno trattate tutte le macchie verdi ricomprese in detta zona con particolare attenzione a quelle limitrofe al canale Carlo Alberto e alla sede di Amag Ambiente. 
Si raccomanda di limitare la frequentazione di dette zone da parte dei cittadini che abitualmente, nelle ore più fresche della giornata, svolgono attività sportive spesso indossando abiti che non prevengono le punture di zanzare o, comunque, si consiglia di adottare tutte le possibili precauzioni al fine di evitare spiacevoli contatti con questa specie di insetti.

La situazione è monitorata e, senza creare allarmismi - assicura l'Assessore all’Ambiente e Politiche per la Sostenibilità Ambientale,  Paolo Borasio -, vengono messe in campo tutte le misure straordinarie previste per i trattamenti”.

Per saperne di più:
https://www.salute.gov.it/portale/sanitaAnimale/dettaglioContenutiSanitaAnimale.jsp?lingua=italiano&...

Alessandria, 2 agosto 2021
UFFICIO STAMPA