Condividi

Il Comune decide più controlli nel centro storico e chiede maggiore presenza delle forze dell’ordine dopo i fatti della notte fra giovedì e venerdì

In seguito ai fatti accaduti nella notte fra giovedì e venerdì - per i quali sono in corso le indagini di Polizia Giudiziaria per risalire ai responsabili - si è tenuta in Comune una riunione finalizzata ad affrontare i temi della sicurezza e dell’ordine pubblico in Città.
La riunione era presieduta dal Vice Sindaco, Davide Buzzi Langhi, con l’Assessore al Commercio e Turismo Mattia Roggero e l’Assessore al Bilancio Cinzia Lumiera.
E’ stato affrontato il problema dei recenti atti vandalici e danneggiamenti, che fanno seguito agli assembramenti e mancato rispetto delle regole anti-Covid dei giorni scorsi.
Fra le decisioni assunte, verrà assicurata nei prossimi giorni la presenza di una pattuglia della Polizia Municipale specificamente dedicata al controllo dell’area del centro storico. 
E’ stata inoltre chiesta al Prefetto la convocazione urgente del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica.

Abbiamo chiesto al Comandante della Polizia Municipale dice il Vice Sindaco, Davide Buzzi Langhi - di aumentare il numero di uomini che presidiano il territorio nelle ore notturne e chiederemo al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine nel centro cittadino, non tralasciando il resto della città”. 

Aggiungono il Vice Sindaco e l’Assessore al Commercio, Mattia Roggero: “Chiederemo con decisione che le Forze dell’Ordine si impegnino nel controllo di questi reati, a volte definiti minori ma che hanno un forte impatto sulle attività economiche e commerciali e sulla percezione di sicurezza da parte dei cittadini. I cittadini devono vedere più uomini che controllano il territorio”.

Alessandria, 16 luglio 2021
UFFICIO STAMPA