Sportello Informativo Amianto

Logo Sportello informativo amianto

Settore: Sviluppo economico, marketing territoriale, sanità, ambiente e protezione civile
Direttore: Ing. Marco Italo Neri
Servizio: Tutela dell’Ambiente
Responsabile del Servizio: dott.ssa Valentina Frisone
Indirizzo: Palazzo Comunale, Piazza della Libertà n. 1 – interno cortile, lato sinistro, primo piano
Orario al pubblico: Lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
E-mail: tutela.ambiente@comune.alessandria.it

Riferimento: Viviana Montanari
Telefono: 0131 515388


Contributi ai privati per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di piccoli quantitativi di rifiuti contenenti amianto


Lo Sportello Informativo Amianto è un’unità funzionale realizzata dalla Città di Alessandria, come proposta del Piano Regionale Amianto 2016 – 2020, che assolve la funzione di informare ed assistere i cittadini sull’adozione di misure preventive per gestire il rischio amianto.

Le funzioni dello Sportello Informativo sono:

  1. Attività d’informazione e di assistenza al cittadino su:
    1. Normative in tema di amianto
    2. Gestione delle segnalazioni e degli esposti
    3. Misure da adottarsi su MCA – materiali contenti amianto  (bonifica, programma di controllo e manutenzione)
    4. Attività di censimento dei MCA – materiali contenti amianto
    5. Eventuali agevolazioni economiche per la bonifica.
  2. Attività di raccordo con altri uffici del Comune, i Servizi del Dipartimento di Prevenzione ASL e ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale).

 

I requisiti dello Sportello Informativo sono una specifica organizzazione strutturale del processo di erogazione del servizio attraverso:

  • Back office: cui competono le attività di raccolta delle informazioni (censimento, ricezione esposti);
  • Front office: cui competono le attività di erogazione dell’informazione (normative, finanziamenti, attività di bonifica ecc.).

 

A supporto del cittadino saranno messe a disposizione schede informative relative a: normativa in materia di amianto, modalità per predisporre un piano di controllo amianto, modalità e comportamenti da adottare nel caso si vogliano rimuovere piccole quantità di amianto secondo la D.G.R. 18 dicembre 2013 n. 25 – 6899, metodi di bonifica, dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) dei lavoratori e attrezzature per la rimozione di materiale contenente amianto.

 

Schede informative