1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa

Menu di sezione

Vai alla versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

D.A.T. Dichiarazione Anticipata di Trattamento - Testamento biologico o di vita

Grazie all'approvazione dell'apposito Regolamento Comunale (allegato A), a partire da lunedì 23 settembre 2013 i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Alessandria potranno avvalersi della possibilità di depositare presso il Palazzo Comunale della Città di Alessandria la loro Dichiarazione Anticipata di Trattamento (D.A.T.) - documento comunemente definito testamento biologico o di vita.

La Dichiarazione Anticipata di Trattamento (D.A.T.), infatti, è un documento strettamente personale con il quale una persona capace di intendere e volere esprime anticipatamente la propria volontà in merito ai trattamenti sanitari e medici che intende - oppure NON intende - accettare nel momento in cui dovesse trovarsi in condizioni tali da non potere autonomamente manifestare il proprio volere circa l'applicazione di tali trattamenti alla sua persona. Con la Dichiarazione Anticipata di Trattamento (D.A.T.), la persona dichiarante può inoltre esprimere la sua volontà anche per quanto riguarda il fine vita, la donazione dei propri organi, le funzioni religiose e il rito funerario, la cremazione o la tumulazione del proprio corpo.

La Dichiarazione Anticipata di Trattamento (D.A.T.) potrà essere depositata presso la Direzione Servizi alla Persona del Comune di Alessandria - piano terra del Palazzo Comunale di Piazza della Libertà n. 1 - entrata lato sinistro del cortile interno, dove a cura del personale addetto è tenuto uno specifico Registro informatico dedicato alla registrazione di tutte le D.A.T. e dove avverrà la conservazione secondo standard di totale riservatezza e sicurezza della documentazione cartacea consegnata.
Ogni cittadino maggiorenne residente nel Comune di Alessandria che deciderà di depositare la propria D.A.T. presso il Comune di Alessandria (l'INTESTATARIO), dovrà nominare almeno un'altra persona che assumerà nei suoi confronti il ruolo di FIDUCIARIO.
Il compito del fiduciario, o dei fiduciari se più di uno, sarà quello di fare valere le volontà espresse dall'intestatario e contenute nella D.A.T., oltreché informare gli Organismi Sanitari, l'Autorità Giudiziaria se ricorre il caso, e il Comune, del verificarsi delle condizioni che rendono necessario utilizzare la D.A.T.
Il fiduciario dell'intestatario, o i fiduciari se più di uno, sono le persone alle quali l'ufficio comunale consegnerà la busta contenente la D.A.T. nel momento in cui si verificheranno le condizioni necessarie al suo utilizzo. L'ufficio comunale potrà anche consegnare la documentazione cartacea in suo possesso all'Autorità Giudiziaria o agli Organismi Sanitari a seguito di esplicita richiesta. L'intestatario ha inoltre la possibilità di indicare altri soggetti ai quali l'ufficio comunale potrà comunicare l'avvenuta iscrizione nel Registro e quindi l'esistenza della sua D.A.T.
L'intestatario potrà sempre richiedere la cancellazione dal Registro e ritirare la sua D.A.T., oppure sostituirla con un'altra contenente delle diverse disposizioni o anche nominare dei fiduciari diversi dai precedenti. Anche i fiduciari nominati potranno sempre rinunciare all'incarico presentando una dichiarazione controfirmata dall'intestatario.

Data la particolarità della tematica trattata, per procedere al deposito della propria D.A.T. e all'iscrizione al Registro è necessario che i cittadini residenti interessati contattino telefonicamente gli impiegati comunali addetti per fissare un appuntamento, così che l'incontro durante il quale si svolgerà la procedura di acquisizione della documentazione cartacea e verranno fornite tutte le ulteriori informazioni pertinenti e le eventuali indicazioni procedurali, possa avvenire in maniera programmata e soprattutto riservata.

Questi sono i riferimenti:

 

A CHI RIVOLGERSI

Paolo Ferretti (0131 515599 - paolo.ferretti@comune.alessandria.it)

 

QUANDO

Orari di apertura:
 
dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30;
il martedì e il giovedì anche al pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 17,30.

 

DOVE RECARSI

Direzione Servizi alla Persona del Comune di Alessandria - piano terra del Palazzo Comunale di Piazza della Libertà n. 1 - entrata lato sinistro del cortile interno

 

COME PROCEDERE

Modalità di deposito della D.A.T. e iscrizione al Registro

Per procedere al deposito della D.A.T. e all'iscrizione nell'apposito Registro, queste sono le varie fasi della procedura:

  1. l'intestatario dovrà preventivamente fissare un appuntamento con i dipendenti comunali addetti;
  2. all'appuntamento, l'intestatario si presenterà presso l'ufficio comunale insieme alla persona che intende nominare come fiduciario (l'intestatario può comunque nominare più di un fiduciario). Tutti dovranno essere muniti di un documento d'identità valido e del codice fiscale;
  3. la D.A.T. dovrà essere redatta utilizzando il modello messo a disposizione dall'ufficio comunale (allegato D), oppure un proprio modello personalizzato contenente tutti gli elementi essenziali previsti dal Comune di Alessandria, e dovrà essere debitamente compilata e sottoscritta sia dall'intestatario e sia dal fiduciario o dai fiduciari se più di uno;
  4. la D.A.T. e le fotocopie dei documenti di identità - sia dell'intestatario che del fiduciario o dei fiduciari se più di uno - sarà consegnata in busta chiusa agli impiegati comunali addetti. Gli impiegati comunali non saranno a conoscenza delle dichiarazioni e dei documenti inseriti nella busta e non saranno pertanto responsabili in alcun modo del suo contenuto;
  5. l'intestatario e il fiduciario, o i fiduciari se più di uno, compileranno e firmeranno davanti agli impiegati comunali addetti una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (modello per l'intestatario - allegato B e modello per il fiduciario - allegato C);
  6. la busta chiusa contenente la D.A.T. verrà a questo punto numerata dagli impiegati comunali addetti. Il numero verrà annotato nel Registro e poi riportato su ciascuna delle dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà appena sottoscritte;
  7. all'intestatario e al fiduciario, o ai fiduciari se più di uno, verrà rilasciata una fotocopia della loro dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con annotato il numero di Registro assegnato;
  8. la busta chiusa contenente la D.A.T., alla quale saranno spillante esternamente le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà dell'intestatario e del fiduciario o dei fiduciari se più di uno, verrà quindi ritirata per essere conservata presso l'ufficio comunale in apposita cassaforte blindata.
 
 

Modelli allegati